Profumi

 

Si dice che dai ricordi siano gli ultimi tasselli ad andare via

forse perche non solo nell’aria, ma anche nei pensieri ne resta una scia.

Sono quindi i dettagli più permanenti

e talvolta a risentirli si accendono micce potenti:

si scatena un susseguirsi di immagini

che formano e han fatto la nostra storia,

tornano in mezzo alla corrente del fiume dagli argini

si ripopola di fantasmi la soffitta della memoria.

Gli odori caratteristici cattivi o buoni

rimangono in circolo latenti

pronti a tirare ricordi fuori

che non si fermano ai semafori o al fischio degli agenti,

riemergono a galla distendendo sull’acqua i loro manti.

In ciascuna mente ce n’è un grande archivio,

profumi censiti in ogni strada percorsa, ad ogni bivio

che si legano a situazioni, oggetti, persone, luoghi ed eventi

per transitare periodicamente nei pensieri come soffiati da venti caldi e lenti.

 

Frascafresca

 

Annunci