Preparativi per le Feste

In casa non sono ancora iniziati i preparativi e gli addobbi, cominceremo con i miei fra qualche giorno con albero, presepe e lucine…le classiche cose che fanno parte della tradizione, ma che sono i simboli del Natale, delle feste.

L’ALBERO:

L’albero di casa mia è molto variegato, è un insieme di palline, attacchini, luci, fili e chi più ne ha più ne metta, di forme, colori, materiali diversi, che vanno aggiungendosi e tramandandosi di anno in anno. Mi piace perchè mi sembra che rispecchi la mia essenza un po’ di Arlecchino, anche se l’albero è di tutti, ha cose che appartenevano ai miei da giovani, ad alcune zie, a mia sorella (ora sposata), ha palline e decorazioni che aumentano di anno in anno, un pupazzetto, una pallina a forma strana, un pacchettino, qualsiasi cosa… Dicevo che sembra mi rispecchi non solo perchè ha addobbi che appartengono o sono stati di diverse persone di casa e parenti, ma proprio perchè è tutto colorato e tutto diverso, ha un sacco di sfaccettature, di elementi differenti che poi contribuiscono a creare il nostro albero, un pout purri, ma a mio avviso è caratteristico e molto bello, perchè è ricco di anni, di tradizione, ma anche di innovazione, dato che ogni anno si aggiunge qualche cosa che non c’era l’anno prima. A me piace così, e anche in casa mia è sempre piaciuto, non ci sono mai andati giù quegli alberi monotoni e monocolore decorati con palline tutte uguali…il nostro è originale e un grande mix ed è proprio questo il suo bello!

IL PRESEPE:

Il presepe è fatto con le statuine che i miei hanno comprato quando si sono sposati, penso, perchè da che ci sono io ci sono sempre state, al massimo abbiamo comprato qualche nuovo animaletto, ma rispetto all’albero è stato incrementato di pochi elementi.

Quando stavamo nella casa di prima avevamo un posto bellino per farlo, dentro al caminetto, dato che non lo accendevamo perchè troppo vicino ai mobili, rimaneva vuoto tutto l’anno, e così per Natale diventava l’habitat del nostro presepe. Nella casa dove stiamo adesso non c’è molto spazio purtroppo, ma siccome Natale è la festa della nascita di Gesù almeno il simbolo della capanna ci vuole, e quindi un angolino si trova. L’anno scorso ho allestito un mini presepe sopra alla scarpiera, uno spazio ridotto, però non c’ho fatto mancare niente, e sono riuscita a riempirlo con tutti gli elementi indispensabili (ci sono entrate anche un po’ di pecore…quelle che sono più stabili, quelle mezze gobbe sono rimaste nelle scatole sennò appena uno apriva la scarpiera crollavano subito in terra).

Appena addobbiamo casa aggiungerò delle foto del nostro albero e presepe! Intanto buoni preparativi a tutti!

Come preannunciato ecco le foto del presepe e dell’albero!

Annunci