Torta paradiso con marmellata e ciliegie

Una torta tanto semplice da preparare quanto buona da gustare… pochi gli ingredienti che sono necessari… pronti per spignattare?

  • 260 gr di farina (io ho usato, perchè ne avevo già avviata, metà tipo zero e metà tipo uno)
  • 1 uovo
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 260 ml di latte di avena
  • 80 ml di olio di semi di girasole
  • 20 gr di fecola e 20 gr di amido di mais (potete fare anche solo 40 gr di amido di mais…io, di nuovo, avevo avviati entrambi, e ho fatto un po’ e un po’)
  • una bustina di lievito
  • un po’ di vaniglia in polvere (io ho usato una bustina di Vaniglia bourbon)

Per la farcitura/decorazione:

  • marmellata (come preferite, io ce l’ho messa di pesche)
  • ciliegie
  • zucchero di canna a velo

*****

Per prepararla dovete mettere in una ciotola tutti gli ingredienti in polvere e mescolarli fra di loro.

Poi aggiungete l’uovo, l’olio e infine il latte a filo, mentre continuate a girare bene gli ingredienti.

Prendete, poi, una teglia da forno con cerniera, rivestitela di carta forno e versateci dentro il vostro composto (che sarà piuttosto liquido).

Scaldate il forno e poi mettete a cuocere il tutto per 40-45 minuti a 180 gradi.

Una volta tolto dal forno e dalla teglia e lasciato freddare, tagliatelo a metà, spalmate dentro la marmellata preferita, e richiudetelo.

Cospargete poi la parte superiore con zucchero a velo e, infine, se volete, (prima di consumarlo, altrimenti le ciliegie bagnano e ammorbidiscono il dolce), rifinitelo con pezzi di ciliegia o di altra frutta che più vi piace (o anche con gocce di cioccolato… insomma come più vi ispira il momento… o rispetto anche a ciò che avete a disposizione in casa 😅)

Buon appetito!