Rotolini con melanzane e pomodori

I rotolini o girelle si prestano a molteplici utilizzi: aperitivi, merende, antipasti, feste, o semplicemente come gustoso intermezzo per i vostri pasti. La preparazione è facile, il sapore è buono… perché non provarli?

Nella mia versione ho usato melanzane e pomodori, ma si possono fare con altri ripieni ovviamente…sbizzarritevi!

Ingredienti:

  • farina
  • lievito di birra fresco (in panetto)
  • sale
  • olio d’oliva
  • acqua
  • melanzane
  • pomodori

 

*non ho riportato le dosi con i relativi pesi, perchè, generalmente vado un po’ a occhio quando preparo l’impasto della pizza, e poi perchè avendone usato solo una parte per fare questo rotolino, non so quantificare, a posteriori… regolatevi da soli, tenendo presente che l’impasto usato è quello che usate per la pizza.

Preparazione:

In un tegamino stiepidite l’acqua, scioglieteci il panetto di lievito di birra e mettete il sale.

Poi versate a filo l’acqua con il lievito nella farina, mescolate e maneggiate bene l’impasto. Lasciate lievitare. Prendetene poi una parte e stendetela con il matterello.

Appoggiate la sfoglia su una placca ricoperta di un foglio di carta-forno.

Precedentemente avrete passato in forno, per 10-15 minuti (stese anch’esse su una placca da forno) le fettine di melanzana e pomodoro, leggermente salate con un filo d’olio, affinché siano poi leggermente appassite quando andrete a fare il ripieno dei rotolini.

Appena freddate, stendete le fettine (io ho fatto prima lo strato di melanzane e poi lo strato di pomodori) sulla sfoglia di pasta.1

2

Se lo ritenete necessario salate e oliate appena le verdure. Avvolgete, partendo da un lato esterno, la sfoglia su se stessa, in modo da ottenere una specie di strudelone. Chiudete le estremità, schiacciando l’impasto con le dita, passate sopra un filo d’olio e un pizzichino di sale e infornate a 180 gradi fino a doratura.

3

Una volta cotto, personalmente consiglio una volta freddato, tagliate il rotolone a fettine e otterrete delle girelle. Anche il sapore si gusta meglio da freddo, quando è ancora caldo o tiepido, a mio avviso non dà il massimo di sé.

Adesso che i vostri rotolini sono pronti, assaporateli e utilizzateli nelle vostre occasioni speciali, e se avete ospiti onnivori, vedrete che anche i non vegetariani o non vegani apprezzeranno… buon appetito! 🙂

 

[p.s. la foto dei rotolini di fine realizzazzione, mi sono dimenticata di farla, come spesso succede… beh, immaginatele!]

Annunci

2 pensieri su “Rotolini con melanzane e pomodori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...