Pasta e fagioli (con pomodorini e un ingrediente a sorpresa)

Preparare la seguente pasta, è davvero molto semplice. Il piatto che ne esce fuori è veloce, ma gustoso, se poi si aggiunge un tocco dell’ingrediente segreto che fra poco vi svelerò, acquista un tocco ancora più particolare.

Ingredienti:

– Fagioli (io ho usato i cannellini). Se avete tempo cuoceteli da voi, altrimenti prendete un barattolo di quelli già lessati.

– una carota

– un gambetto di sedano

– cipolla (io ne ho messa mezza, ma credo che ci poteva andeare anche una intera)

– un po’ di prezzemolo…che sta bene dappertutto (o quasi)

– alcuni pomodorini ciliegini (potete usare anche quelli normali)

– conserva

– olio d’oliva

– [io non ne ho usato, ma non escludo che del peperoncino ci stia proprio bene! :)]

– Pasta del formato che volete, io ho usato pasta corta.

Preparazione:

In un tegame mettete un po’ di olio. Poi versate la cipolla, la carota, il sedano e il prezzemolo tritati finemente. Fate cuocere un pochino, e poi aggiungete i fagioli già lessati, mi raccomando che non siano troppo acquosi! Una spruzzata di conserva e lasciate cuocere ancora un po’. Quando siete quasi a fine cottura, aggiungete i pomodorini ciliegini, e fateli scottare appena. Anche qui attenzione, perchè se li aggiungete troppo presto, infatti, si spappoleranno tutti. Spengete il vostro sughetto di fagioli.

Cuocete la pasta, e una volta cotta, ripassatela nel sughetto di fagioli sul fuoco.

Servite nei piatti, e provate a spremerci appena un gocciolino di…limone! Non sembra, ma gli dà una nota che si abbina bene al sapore. E tra le altre cose, dicono che abbinare la vitamina C ai legumi aiuti anche ad assorbirne il ferro, quindi fa anche bene! 🙂  A me è piaciuta un sacco, e mi è sembrato che il limone ci fosse stato particolarmente bene, ma dipende dai gusti, ovviamente. Ad ogni modo, io, ora  l’ingrediente segreto ve l’ho svelato, sta a voi provarlo o meno. Buon appetito! 🙂

pasta fag e pom

P1160120