Venerdì del libro – La chiave di tutto di M. Bocciero

Un saluto ai lettori seguaci dell’ appuntamento “Venerdì del libro“, curato da Paola nel suo sito, ma un saluto anche a chi non sa  che cosa sia.

Questa settimana vi propongo la recensione del racconto “La chiave di tutto” scritto da Maristella, una delle partecipanti del Venerdì del Libro.

Il racconto ha per protagonisti Chiara, una scrittrice di racconti per bambini e Alessandro, che lavora in un ufficio. I due sono amici da molti anni, hanno caratteri che si completano e supportano a vicenda e ognuno si sente felice e sollevato per il fatto di sapere che può contare sull’amicizia e la vicinanza dell’altro, pertanto avendo questo bel rapporto si frequentano piuttosto assiduamente, da soli o in compagnia di altri amici.

C’è da dire però, come poi viene raccontato andando avanti, che il rapporto fra i due non è nato propriamente come amicizia, ma ne è stato un successivo sviluppo, infatti, agli albori della loro conoscenza, i due sono stati fidanzati per quasi un anno, per poi lasciarsi su proposta di Alessandro quando lui trova un impiego a Londra e afferma di non esser capace di gestire una relazione a distanza. Alessandro sta a Londra due anni più o meno e in questo periodo fra i due ci sono appena un paio di cartoline e per il resto silenzio, finchè un giorno si ritrovano per caso su un autobus. Da questo episodio, fra i due nasce prima un diverbio, che poi si trasforma, però, in una forte amicizia che li lega da lì in poi.

Una sera durante una cena da soli, Chiara mette Alessandro un po’ alle strette su quello che è il loro rapporto: infatti ha capito di non essere molto ben vista dalla sua fidanzata, e che lui cerca di coprire le uscite con Chiara per non dover dare spiegazioni e non farsi fare ramanzine. Così Chiara, onesta e razionale, non vuole che la loro amicizia sia motivo di discussione fra i due, perciò chiede ad Alessandro di parlare con la fidanzata trovando un compromesso, altrimenti è bene che non si frequenti più con Chiara per evitare tensioni.

I due dopo una telefonata non si  sentono nè vedono più (anzi, si intravedono a vicenda in un paio di occasioni, senza che l’altro/a se ne accorga) per alcuni mesi; in questo periodo Chiara realizza che pensa ad Alessandro non come un amico, e che quell’amicizia ormai consolidata da anni, nasconde in realtà un sentimento diverso.

Un negozio dove sono stati insieme una volta l’anno precedente a comprare una maglietta sarà un luogo che ritornerà alla fine del racconto…ma non vi dico come per non rovinarvi il finale! 🙂

Un complimento a Maristella che ha scritto questo racconto carino, di quelli che piacciono un po’ a me, spero di averle reso giustizia con la recensione! 🙂

Incontri di “carta”: [quando metto carta fra virgolette è perchè il libro (o il racconto come in questo caso) è in formato elettronico] Consigliatomi dalla stessa Maristella in un commento che ha fatto in un mio precedente Venerdì del libro, ho colto la palla al balzo del suo passaparola e così ho preso e letto il suo racconto, che non conoscevo. Le faccio un in bocca al lupo per questa sua passione e per tutto! 🙂

Annunci

9 pensieri su “Venerdì del libro – La chiave di tutto di M. Bocciero

  1. io devo assolutamente vincere il freno che provo nell’acquistare in rete. Brava Fra:-) Mi hai dimostrato che talvolta ne vale la pena! Provvederò…magari chiedo al marito;)

    • Ciao Monica, beh a dire il vero non ci ho comprato ancora molto nemmeno io, giusto qualcosina, che il lettore elettronico ce l’ho da poco tempo. Però siccome mi piace leggere e ho casa non molto grande, è un buon compromesso per coltivare comunque la passione, dato che i libri che leggo mi piace tenerli! Ovviamente non smetterò di comprare quelli di carta, che tutto sommato, sono sempre la modalità migliore, ma farò un po’ e un po’! 🙂

  2. Ma grazieeeeeeeeee 🙂 il mio piccolo ebook è senz’altro una lettura a cui dedicarsi per staccare un’oretta la spina e il fatto che tu l’abbia trovato gradevole mi fa felice!
    Un bacio, grazie ancora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...