Venerdì del libro – La verità…

Dopo esser stata assente da questo appuntamento per un po’ di settimane, torno a fare la mia recensione per il Venerdì del Libro (iniziativa inaugurata e curata da Paola) con il libro La verità è che non gli piaci abbastanza, anche se io l’ho letto in inglese, e quindi il titolo originale sarebP1120428be He’s just not that into you, ma insomma, il succo è sempre quello!

Il libro, scritto da un uomo e una donna, che è stato anche fonte di ispirazione dell’omonimo film uscito qualche anno fa, è in particolar modo rivolto alle donne (e lo si percepisce anche dal titolo inglese), alle loro storie (o non storie) non pienamente soddisfacenti, ovvero a tutti quei segnali che esse ricevono di man in mano dagli uomini, ma vuoi per amore, vuoi per infatuazione o per speranza, spesso sottovalutano, giustificano o non danno loro la giusta importanza.

Gli autori non vogliono con questo dire che esista la perfezione o che basti un minimo difetto per far entrare nella testa il tarlo che l’altro non sia preso abbastanza, per carità, nè vogliono passare per guru esperti di situazioni sentimentali, ma attraverso analisi (anche di storie non vere, ma prese come esempio),  esperienze passate e sondaggi effettuati, il tutto condito da una buona dose di ironia, cercano di illustrare come certi comportamenti che si ricevono non siano espressione di interesse, non abbiano speranza di diventarlo né dovrebbero essere generatori di illusioni. Poichè se è vero che rare volte ci sono storie incasinate che partono male, o persone che cambiano per amore (magari anche ripensandoci a distanza di tempo) sono appunto rare eccezioni, e non dovrebbero mai esser prese come esempio, o come speranza che possa succedere a chiunque, perchè la maggior parte dei casi sono la regola, e la regola dice che se ci imbattiamo in atteggiamenti come quelli presi a modello nei vari capitoli del libro, non c’è trippa per gatti, meglio girare alla larga e guardare altrove, dato che tutti si meritano una storia doc, una persona che contraccambi in modo autentico, e che sia realmente e veramente innamorata!!!

Purtroppo, non sempre nella realtà è facile, (come dice anche l’autrice) rendersi conto e prendere atto di ciò che sia palesemente un segnale di non interesse, per i più vari motivi, mentre a volte siamo piuttosto bravi a notare le cose che non vanno nelle storie degli altri, ma magari può essere utile leggere un libro che ci faccia fare un po’ di mente locale, per capire, che sì, effettivamente la verità è quella, e non sono le storie che, a volte, le donne si raccontano fra di loro, tipo che magari gli uomini hanno paura di instaurare storie serie, timori di responsabilità, (anche se ci sono degli eterni Peter Pan, non si discute), che escono da momenti o situazioni difficili, o mille altre giustificazioni…Se qualcuno è interessato veramente a una ragazza, a una donna, infatti, non se la fa sfuggire facilmente, non le fa sorgere dubbi sul fatto che non gli interessi, non è in atto una strategia, non si defila, non sparisce, non si comporta come un invertebrato…Se c’è un sentore di non interesse, donne svegliatevi, perchè non è arrivato l’arrotino, (anche se, chissà, magari potrebbe essere il vostro principe azzurro con tanto di spada affilata :D) ma è l’ora di fare i conti con il fatto che non siete incappate nel migliore incontro che la vita vi possa riservare! 🙂

 

Buon fine settimana e buone letture a tutti! 🙂

 

Info: Titolo: He’s just not that into you – Autori: Greg Behrendt e Liz Tuccillo – Editore: Harper Element – Pagine: 239 – Costo: 8.76 €

E’ disponibile anche la versione italiana ovviamente!

Annunci

2 pensieri su “Venerdì del libro – La verità…

  1. Eh si, è prorpio vero che spesso si è obiettivi quando si guardano le situazioni altrui, specie sentimentali, mentre per le proprie si è abbagliati dalle emozioni e non si riesce a comprendere che magari è il caso di lasciar perdere perchè l’interesse dall’altra parte manca 😦
    Conosco di fama il film tratto da questo libro ma non l’ho visto. Chissà se rende bene ciò che il libro vuol mettere in luce…
    Buon weekend!

    • Non so se può esserti utile il mio parere, ma a me sono sembrati carini sia il film sia il libro, anche se sono strutturati in modo un po’ diverso. Buone lettura e/o visione! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...