Venerdì del libro – Mi piaci da morire di F. Bosco

Ciao a tutti, rieccoci all’ ormai famoso appuntamento del Venerdì del Libro, l’iniziativa promossa da Paola 🙂

Questa settimana vi parlerò di Mi piaci da morire di Federica Bosco.

Il libro 978-88-541-4347-0fa parte di una “trilogia” e infatti nella versione che ho acquistato io (vedi foto accanto), i tre romanzi sono tutti rilegati insieme in un unico volume, ma anche se ho finito già il secondo e sono a una buona parte del terzo, me li centellino recensendoli uno alla volta.

Allora da dove comincio?

Monica, la protagonista è un’ italiana poco più che trentenne che vive a New York da un paio di anni. Lavora in un negozio di due anziane signore un po’ acide e condivide il suo appartamento con Mark, un gay che fa servizi socialmente utili, e Sandra, una cantante di colore che cerca di sfondare nel mondo della musica. I tre, oltre che essere coinquilini, sono anche molto amici, condividono gioie e dolori, supporti, confessioni, sfoghi.

Monica ha una situazione sentimentale un po’ disastrata, in quanto la sua ultima storia è stata un po’ caotica, il suo ex, David, la frequentava come amante, e dopo averle detto che non avrebbe mai lasciato la fidanzata e che si sarebbe sposato con lei, considera le attenzioni di Monica come eccessive e pressanti, e lei, inutile dirlo, ha il cuore ha pezzi. In seguito incontra un amico di amici, il quale inizialmente le fa una bella impressione, ma poi soffrendo di alcolismo e depressione una sera in preda a un raptus quasi la strozza; la cosa sconvolge molto Monica, anche se successivamente il giovane si curerà e cercherà di farsi perdonare da lei.

Un giorno nel negozio in cui lavora Monica, entra Edgar, un editore scozzese di mezza età (che si trova a New York per motivi di lavoro e per partecipare a delle nozze) in cerca di un articolo da regalo per un matrimonio e i due instaurano una conversazione. Si scambiano i contatti e iniziano a  frequentarsi per amicizia e per lavoro, in quanto Edgar vuole che Monica finisca di scrivere il libro che ha iniziato perchè gli piace e lo vorrebbe pubblicare. I due piano piano scoprono che in reciproca compagnia stanno molto bene, ed Edgar le chiede di accompagnarlo al matrimonio di una sua parente. Monica accetta, ma con sua enorme sorpresa  si trova alle nozze di David, il suo ex, nonchè marito della parente di Edgar.

Poi un giorno, di colpo, i suoi due coinquilini le dicono che lasceranno New York per andare alle Bahamas, il paese originario di Sandra, Edgar deve tornare in Scozia, e Monica inizia a sentirsi ancora più persa e sola. Così una sera, presa dall’ansia e dalla tristezza va in un locale, beve molto e per poco non finisce annegata nell’Hudson; viene salvata e trascorre qualche giorno in ospedale.

I rapporti con Edgar proseguono telematicamente, anche se i due si prendono del tempo per riflettere vicendevolmente. Finchè Monica, pensando che Edgar non sia più interessato a lei, è quasi demotivata, (anche se dovrà continuare a sentirlo per via del libro da pubblicare) ma, con enorme sorpresa, un giorno Edgar le chiede di andare a vivere da lui in Scozia. Monica accetta, sta per andare all’aeroporto quando riceve una telefonata…non vi dico di chi però!  🙂 E così si conclude questa prima parte!

Personalmente adoro lo stile dell’autrice, che sento vicino e lo apprezzo molto, pieno di ironia, disseminato di battute, allegro, vitale, ma non superficiale, anzi! Devo dire che mi ha catturato da subito, perchè a mio avviso riesce bene a incuriosire il lettore e a volerlo far procedere nel conoscere le avventure/disavventure di Monica, personaggio con il quale, a volte, viene da solidarizzare, da fare il tifo, e ogni tanto, non lo nego, ci scappa anche qualche momento di identificazione, o comunque di vicinanza 🙂

Se vi va, seguite le prossime puntate! 🙂

Buon fine settimana (e a questo punto buon inizio della successiva) e buone letture a tutti!  😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...