Venerdì del libro: il Cammino di Santiago – Paulo Coelho

Questa volta citerò la fonte, nonchè l’ideatrice dell’iniziativa del Venerdì del libro, Homemademamma… 🙂

Per questa settimana propongo il libro di Paulo Coelho, un autore di cui non ho letto tutti i libri, ma per quelli che ho letto mi piace molto.

Ho letto il Cammino di Santiago qualche mese fa, e per mia sfortuna, poco dopo che ho finito di leggere un libro, sebbene molto gradito, non lo ricordo bene, e perdo i dettagli, anzi, spesso proprio anche la trama, non ricordo i finali…che testa eh! In ogni modo ricordo che è un libro affascinante che racconta del percorso intrapreso dall’autore sulle strade del Cammino di Santiago (antico cammino meta di pellegrinaggi fin dal Medioevo) alla ricerca di una spada che gli era stata richiesta in un rito iniziatico di magia, (infatti l’autore ne è appassionato e spesso nei suoi testi mescola spiritualità e magia) ma che poi lo porterà a conoscere ed affrontare prove, superare paure, a conoscere meglio se stesso e ad avvicinarsi di più alla spiritualità. Quindi è il racconto di un cammino non solo fisico, ma anche di crescita personale. Non a caso l’autore stesso lo considera un libro di svolta.

In questo libro Coelho raccoglie un mix di riti ed esercizi magici e spirituali che lui intraprende vivendoli da solo o insieme a un compagno, una specie di guida spirituale con la quale si scambia anche dialoghi di un certo spessore.

Ci sono molte belle frasi che ho sottolineato nella mia copia e che ogni tanto è bello risfogliare e rileggere.

Buona lettura a tutti, buon venerdì del libro e tanto che ci siamo Buon Natale! 🙂

Annunci

6 pensieri su “Venerdì del libro: il Cammino di Santiago – Paulo Coelho

  1. E’ un libro che mi ha incuriosito proprio l’altro giorno, ero in libreria per gli ultimi regali (io regalo sempre libri!) Buono a sapersi che è un bel libro.. 🙂 Ciao e in bocca al lupo per il nuovo anno, ti auguro che il puzzle si incastri disegnando un percorso interessante per te.

    • A me è parso un libro interessante. Coelho fa spesso delle brillanti riflessioni, almeno per quello che ho letto io. Non so se a tutti può piacere la mescolanza magia-spiritualità, però scrive dei bei libri. Grazie dell’in bocca al lupo, e un augurio anche a te di Buon Natale e per tutto! A presto! Ciao Cì! 🙂

      • Ciao Francesca, posso dire una cosa? Io questo libro l’ho letto, ma ho fatto una gran fatica a terminarlo! Forse a volte leggiamo il libro giusto nel momento sbagliato, più di una volta mi è accaduto, ed ora leggendo la tua recensione mi rendo conto di non essere riuscita a cogliere quel che invece hai percepito tu.
        Mi hai fatto venir voglia di tornarci sopra, anche perchè, anch’io come te, tendo a dimenticare facilmente i libri che leggo. Ho sempre attribuito la causa di questa mia incapacità al fatto di essere una lettrice compulsiva ed ingorda.
        Buon Natale,
        a presto.
        Michela

      • Forse a volte è così, e in base al momento e/o allo spririto non si è pronti a cogliere le cose nel modo migliore, ma non è detto, ci può anche stare che una cosa, un libro, una situazione che piace tanto a uno non piaccia affatto o poco a un altro…come dice un proverbio “il mondo è bello perchè è vario” e una frase di una canzone di Jovanotti riporta “mi hai mostrato due contrari e hai detto ognuno è vero”… Forse rileggendolo troverai nuovi messaggi, nuovi spunti, nuove cose o forse no, magari ti piacerà ancora meno del primo impatto… chi lo sa? In ogni caso buone sfoglicciate, buone letture e Buon Natale anche a te Michela, a presto, ciao ciao!

        P.s. fare le recensioni dei libri che leggiamo per il “Venerdì del libro” forse ci aiuterà a ricordarli meglio, o almeno, quando non ce li ricordiamo, rileggiamo la recensione, e magari qualcosa torna a galla 😀

  2. Grazie degli auguri, ripasso per dire che anche io sono lettrice compulsiva e ingorda e davvero scrivere recensioni dei libri mi aiuta a ricordarmeli e apprezzarli di più 🙂
    Tra bookaholic ci si capisce 🙂

    • Ma ti pare, per così poco? 🙂
      Beh non so se mi posso considerare proprio una lettrice compulsiva, nel senso che mi piacciono i libri e la lettura, ma poi non è che riesca a leggere chissà quanti libri nel corso di un anno…comunque, per lo meno diciamo che la passione ce la condividiamo…ognuno con il suo ritmo 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...